Scheda 45
Il "colpo di sonno" si verifica solamente nelle ore notturne Nel cambio di velocità il numero di marce è direttamente proporzionale all'elasticità del motore Alcool e sostanze stupefacenti possono essere assunte durante la guida perché migliorano le capacità intellettive Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo prevede un'interruzione obbligatoria ogni 4 ore di guida La tecnica correttiva al sovrasterzo comporta di accelerare senza agire sul volante Nelle strade extraurbane principali, le corsie diverse da quella di destra sono destinate al sorpasso Il convertitore pneumo-idraulico consente in curva alla ruota esterna di adeguarsi al numero di giri della ruota interna Rientrano tra le operazioni di manutenzione ordinaria la sostituzione dell'olio motore Per evitare la salita sul veicolo di immigrati clandestini è opportuno effettuare il riconoscimento documentale dei passeggeri L'attraversamento delle frontiere con Paesi non appartenenti alla UE e non aderenti alla convenzione di Schengen, comporta sempre controlli sull'identità delle persone Le strade extraurbane principali sono prive di intersezione a raso Il conducente, se deve superare i tempi di guida prescritti, è tenuto ad assumere farmaci eccitanti L'accensione della spia della temperatura del liquido di raffreddamento del motore può essere causata dall'insufficiente quantità del liquido stesso Oltre alle sanzioni personali (fino a 15 anni di reclusione), a carico di coloro che, in qualche modo, agevolano l'ingresso illegale di stranieri in Italia, viene disposta anche la confisca del mezzo di trasporto utilizzato per compiere il fatto Aumentando poco la velocità aumenta molto la resistenza aerodinamica all'avanzamento Il cambio di velocità serve a modificare il rapporto di trasmissione tra motore e ruote motrici La carta tachigrafica è di quattro tipi Il danno occorso alla merce trasportata a bordo di un veicolo è considerato infortunio sul lavoro I vetri o il parabrezza lesionati devono essere sostituiti con altri, anche se di tipo omologato In un motore endotermico, l'andamento della curva di coppia all'aumentare del numero di giri, è dapprima crescente, raggiunge un valore massimo e poi decresce Dormire per otto ore consecutive è causa di stress per il conducente e quindi aumenta il rischio di incidenti stradali Il contemporaneo uso del rallentatore e del freno motore provoca il bloccaggio delle ruote La tipologia di combustibile (gasolio, gpl, metano) aumenta il rischio di incidente stradale La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di autoveicoli adibiti per il soccorso stradale che operano entro un raggio di 100 chilometri dalla propria base operativa In caso di incidente, non bisogna in nessun caso spostare il ferito, prima dell'arrivo delle forze dell'ordine Il controllo dei veicoli, al fine di scongiurare l'ingresso illegittimo di cittadini stranieri, comporta l'uso di cariche esplosive che spaventano gli eventuali clandestini presenti a bordo La forza centripeta opponendosi alla forza centrifuga consente di percorrere una traiettoria curvilinea L'assunzione continua di alcool previene le callosità diffuse L' incidente che coinvolge il conducente professionale, avvenuto all'interno della rimessa al termine del turno di lavoro, non è considerato infortunio sul lavoro Il modulatore di pressione in funzione del carico interagisce funzionalmente con le sospensioni ll posto di guida è ergonomico se la permanenza prolungata alla guida non provoca affaticamento eccessivo L'emissioni inquinanti non dipendono dall'aerodinamica del veicolo Per limitare i rischi di malattie professionali occorre guidare ininterrottamente almeno sei ore per arrivare prima a destinazione Il campo di stabilità del motore è più ampio se il consumo specifico del motore è basso Periodicamente deve essere controllato il livello dell'olio del motore per evitare che esso vada in fuorigiri L'ergonomia garantisce sicurezza e comfort di chi esegue un lavoro Il cittadino di uno stato membro che soggiorna in un altro stato membro può essere allontanato per motivi religiosi Nel caso di infortunio o malore non si debbono somministrare bevande al soggetto in stato di incoscienza Il filtro dell'aria intasato aumenta il rischio di incidente stradale Dormire un sufficiente numero di ore consente di ridurre i rischi connesse all'attività i guida. Quando si verifica un incidente stradale deve essere esibita, tra l'altro, la carta di circolazione, per identificare l'intestatario del veicolo Un veicolo si dice sottosterzante quando l'angolo di deriva dell'asse anteriore è superiore a quello dell'asse posteriore La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli sui quali il cronotachigrafo sia stato sottoposto a revisione periodica La instabilità di marcia del veicolo può dipendere dalla presenza di asfalto drenante La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli sottoposti a prova su strada di riparazione o di manutenzione Occorre inserire una marcia che consenta di mantenere un numero di giri prossimo a quello di minor consumo specifico Il circuito frenante pneumo-idraulico è dotato di serbatoio dell'aria L'avaria alla pompa dell'acqua aumenta il rischio di incidenti stradali Tra le tecnologie usate per i controlli alle frontiere ci sono anche i rilevatori di ossigeno Se l'infortunato è cosciente risponde alle domande L'assunzione di alcool può determinare supervalutazione delle proprie capacità La mancanza di estintori a bordo del veicolo aumenta il rischio di incidenti stradali Per verificare l'efficienza dell'impianto elettrico di un autoveicolo alimentato a gasolio, periodicamente è necessario controllare lo stato delle candele Per ridurre il rumore emesso dai veicoli a motore è consentito tappare la marmitta con del polistirolo La normativa vigente in materia di durata massima di guida, si applica per i trasporti su autobus o su veicoli di massa massima ammissibile superiore a 3, 5 tonnellate svolti tra Stati comunitari Il posto di guida è ergonomico se il veicolo è munito di navigatore satellitare Se la vittima presenta fratture non esposte di un arto non bisogna fare niente, limitarsi solo a spostare l'infortunato E' possibile viaggiare per brevi tragitti in cattive condizioni psicofisiche, se al termine del viaggio si osserva un periodo di riposo supplementare Il conducente che provoca danni solo materiali in un incidente si può fare assistere da un consulente di investimenti L'immagine di un'impresa di autotrasporto non è condizionata dal decoro e dall'abbigliamento dei conducenti
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy