Scheda 431
Nella curva di potenza, il numero di giri corrispondente alla massima potenza coincide con quello di coppia massima L'ingresso nel territorio italiano è consentito senza altre formalità, agli stranieri extracomunitari che dimostrino di avere parenti incensurati Per ridurre gli effetti di tutte le tossine prodotte dagli alcolici è sufficiente bere del caffè L' Irlanda è uno stato membro UE ed è interno allo spazio Schengen La lesione ad una mano subita dal conducente durante l'operazione di aggancio del rimorchio è considerata infortunio sul lavoro Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, il conducente può superare le 4 ore e mezza di guida consecutive, se è in condizioni psicofisiche tali da non compromettere la sicurezza stradale L'intasamento del filtro dell'aria del motore provoca l'ingresso di sostanze estranee nella camera di combustione Se l'infortunato è incosciente, bisogna coprirgli il volto con un panno pulito L'assunzione di alcool può determinare un senso iniziale di euforia Occorre inserire una marcia più alta per affrontare salite con il veicolo carico I vetri e il parabrezza devono essere di tipo omologati Lo sforzo di trazione alla periferia delle ruote deve aumentare se aumentano le resistenze che si oppongono al moto del veicolo Nelle salite percorse con il veicolo carico non si devono mai usare le marce ridotte Il cambio di velocità consente di equilibrare sforzo di trazione e resistenza totale all'avanzamento L'incidente stradale che ha provocato lesioni all'autista durante la sua attività professionale è considerato infortunio sul lavoro Per limitare i rischi di malattie professionali occorre guidare ininterrottamente almeno sei ore per arrivare prima a destinazione La forza motrice, grazie agli organi di direzione mantiene il veicolo in moto Il danno fisico subito dal conducente che cade accidentalmente nella cisterna costituisce infortunio sul lavoro Quando due persone si alternano alla guida di un veicolo munito di cronotachigrafo digitale solo la persona che guida deve inserire la carta nell'apparecchio, mentre il secondo conducente deve inserire la propria carta solo quando inizia effettivamente il suo periodo di guida Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo prevede un'interruzione obbligatoria ogni 4 ore di guida Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006(C)E, il conducente può, in accordo con il datore di lavoro, guidare per più di sei giorni alla settimana La prolungata esposizione alle vibrazioni non produce danni alla salute del conducente se questi fa uso di integratori alimentari La lesione subita dal conducente in conseguenza di cadute accidentali dal piano di carico dell'autocarro costituisce infortunio sul lavoro L'assunzione di alcool può determinare la sottovalutazione delle situazioni di pericolo Gli ammortizzatori scarichi provocano anomale oscillazioni del veicolo L'Italia e la Francia sono tra i Paesi europei maggiormente interessati dal fenomeno dell'immigrazione clandestina Nel caso di incidente stradale con danni alle sole cose si devono chiamare i Carabinieri Il conducente professionale deve limitare l'assunzione di cibi fritti, e ricchi di grassi Il malfunzionamento delle sospensioni è tra le cause di incidenti stradali Il "colpo di sonno" si verifica solamente nelle ore notturne Il rollio del veicolo è un movimento stabilizzante che non influisce sul carico Una delle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'immigrazione clandestina come punto di ingresso in Italia sono le coste della Versilia Il convertitore pneumo-idraulico è basato sul fenomeno della ridotta comprimibilità dei liquidi Ogni danneggiamento organico o funzionale del lavoratore conseguente all'attività lavorativa costituisce infortunio sul lavoro La forza di resistenza aerodinamica all'avanzamento è proporzionale al quadrato della velocità del veicolo Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, la pulizia del veicolo non è considerata "altra mansione" La instabilità di marcia del veicolo può dipendere dai finestrini aperti Il depuratore dell'impianto frenante depura le impurità nell'olio contenute nel convertitore Il conducente che provoca danni solo materiali in un incidente non è responsabile verso i terzi trasportati Il cittadino di uno stato membro che soggiorna in un altro stato membro può essere allontanato solo per motivi di ordine pubblico, di pubblica sicurezza o di sanità La tecnica correttiva al sottosterzo deve essere applicata quando il veicolo tende a curvare meno di quanto voluto dal conducente L'immagine di un'impresa di autotrasporto dipende dalla nazionalità del conducente Alcool e sostanze stupefacenti non devono essere assunti durante la guida perché possono causare aggressività e sottovalutazione del pericolo Il rischio di sfregare sull'asfalto all'inizio di una rampa percorsa in salita aumenta con la lunghezza del passo Nel caso di incidente stradale il conducente deve prima di tutto assicurarsi della propria incolumità Il posto di guida è ergonomico se i movimenti necessari per la guida non comportano sforzo eccessivo La presenza di acqua nel serbatoio dell'aria dell'impianto frenante aumenta il volume a disposizione dell'aria La coppia di un motore endotermico è una somma tra una forza e una lunghezza I cittadini di Stati membri dell'Unione Europea hanno diritto di entrare, circolare e soggiornare in Italia per non più di tre mesi, a condizione che abbiano la carta di soggiorno rilasciata dalla questura L'emissione di fumo bianco, altamente inquinante, allo scarico può dipendere dalle fasce elastiche usurate Una posizione di guida scorretta comporta l'affaticamento dell'apparato scheletrico ma non di quello muscolare del conducente L'insufficiente temperatura del motore impedisce al veicolo di mettersi in movimento Nel settore dell'autotrasporto sono frequenti i furti di veicoli e di merci L'angolo di deriva è legato alla flessibilità dello pneumatico Per migliorare la salute nella guida professionale occorre aumentare il consumo di sigarette Una frenatura poco efficiente può dipendere da un consumo irregolare del tamburo o dei dischi Nel caso di incidente stradale il conducente deve verificare che non vi siano fumo o fiamme dai veicoli coinvolti Per limitare i rischi alla propria salute il conducente deve rispettare il più possibile i ritmi di sonno-veglia abituali La pressione degli pneumatici deve essere controllata una volta l'anno La carta di qualificazione del conducente non è richiesta per la guida di veicoli che effettuano trasporto merci a uso proprio qualora il conducente non sia stato assunto come autista
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy