Scheda 417
Nella memoria di un cronotachigrafo digitale il conducente può inserire manualmente il seguente dato: velocità media tenuta durante il viaggio Per prestare il primo soccorso è necessario il consenso scritto dell'infortunato Nelle strade extraurbane principali, le corsie diverse da quella di destra sono destinate al sorpasso La prolungata esposizione alle vibrazioni non produce danni alla salute del conducente se questi fa uso di antidolorifici Gli agenti di pubblica sicurezza possono procedere ai controlli dei mezzi e delle cose trasportate anche se soggetti a speciale regime doganale se sussistono fondati motivi o sospetti che i veicoli possano essere utilizzati per compiere trasporti illegali di merci o persone Per accertarsi se l'infortunato è cosciente bisogna verificare che ricordi a memoria la targa del suo veicolo Il regolamento 561/2006(C)E in materia di tempi di guida e di riposo, prevede che il periodo massimo di guida non possa eccedere le 90 ore bisettimanali L'anomalo funzionamento del motore può essere evidenziato da rumorosità degli ammortizzatori Nell'impianto frenante pneumatico integrale i serbatoi contengono olio per il circuito frenante La deriva dipende dalla forza laterale che agisce sulle ruote Tra le sostanze stupefacenti o psicotrope rientra la coca cola Nel caso di incidente stradale bisogna proteggere un ferito che non si può spostare dalla carreggiata La tipologia di combustibile (gasolio, gpl, metano) aumenta il rischio di incidente stradale Una velocità non adeguata è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "periodo di riposo giornaliero ridotto" ogni tempo di riposo ininterrotto di almeno 6 ore L'esposizione continuata alle vibrazioni espone il conducente a sofferenze a carico della colonna vertebrale Il conducente deve fermarsi non appena riscontra un'anomalia del navigatore satellitare In generale, il conducente deve scegliere la marcia più alta possibile per la velocità alla quale ha deciso di viaggiare Deve astenersi dalla guida chi è soggetto ad un malore temporaneo Se l'infortunato non respira, bisogna liberarlo da tutto ciò che potrebbe ostacolare il respiro (ad esempio cravatta, cintura) La carta di qualificazione del conducente consente ad un conducente di guidare anche nei casi in cui la sua patente di guida venga sospesa di validità L'ergonomia garantisce sicurezza e comfort di chi esegue un lavoro Il mancato rispetto della distanza di sicurezza è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Le imprese di autotrasporto ed i loro conducenti devono predisporre ed attuare un piano di controllo adeguato al fine di evitare, nella massima misura possibile, che i controlli effettuati dalle forze dell'ordine possano dare riscontri positivi in ordine alla presenza a bordo di clandestini Il conducente è considerato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti solo se ci sono tracce di queste sostanze nei suoi liquidi biologici Il campo di stabilità del motore è l'intervallo tra il numero di giri della coppia massima e della potenza minima Per valutare se l'infortunato respira bisogna ascoltare il rumore prodotto dall'aria che passa dalla gola e esce dalla bocca e dal naso L'avaria dei proiettori, normalmente può essere risolta subito accendendo le luci di ingombro Il campo di stabilità del motore è più ampio se il consumo specifico del motore è basso L'impianto frenante oleo-pneumatico è munito di un distributore duplex In discesa, l'uso di una marcia bassa consente di sfruttare l'effetto frenante del motore La lesione ad una mano subita dal conducente durante l'operazione di aggancio del rimorchio è considerata infortunio sul lavoro L'accensione della spia dell'olio del motore può indicare il difettoso funzionamento della pompa ad ingranaggi Nei freni oleopneumatici il fluido frenante è costituito da una miscela di olio ed aria Per la guida di autobus adibiti a servizio regolare (servizio pubblico di linea) è necessaria la patente di categoria D e la carta di qualificazione del conducente L'avaria alla pompa dell'acqua aumenta il rischio di incidenti stradali L'assunzione di alcool può determinare supervalutazione delle proprie capacità Gli elementi frenanti si controllano verificando lo stato di usura delle pastiglie dei freni Gli pneumatici con battistrada usurato aumentano il rischio di incidenti stradali L'emissioni inquinanti non dipendono dall'aerodinamica del veicolo L'uso dell'aria condizionata durante la guida può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale La forza centripeta interviene quando il veicolo percorre una curva Il conducente che verifica che vi sia un' avaria di uno dei due circuiti dell'impianto frenante, deve arrestarsi quanto prima in condizioni di sicurezza L'accordo di Schengen comporta il rafforzamento dei controlli alle frontiere interne al suo spazio (spazio Schengen) La normativa vigente in materia di durata massima di guida, si applica per i trasporti su autobus o su veicoli di massa massima ammissibile superiore a 3, 5 tonnellate svolti tra Stati dell'Unione europea e la Svizzera Una marcia appropriata al carico del veicolo e alle condizioni planoaltimetriche della strada consente di diminuire il consumo di carburante Sulle strade extraurbane principali a tre corsie per senso di marcia, la corsia di destra è riservata agli autobus e agli autocarri In caso di reiterate o gravi infrazioni, inerenti il trasporto illegale di persone (clandestini), può essere disposta la sospensione o la revoca dell'autorizzazione a svolgere attività di autotrasporto In un incidente stradale senza feriti è obbligatorio compilare il modulo di constatazione amichevole di incidente Tra le sostanze stupefacenti o psicotrope rientra l'ecstasy Su un'autostrada con tre corsie per senso di marcia è consentito ad un autobus lungo 6,5 m e di massa a pieno carico di 7,5 t. di circolare sulla corsia più a sinistra L'assunzione di marijuana migliora la reattività del conducente Gli elementi frenanti dissipano l'energia cinetica del veicolo Al conducente viene richiesto l'obbligo di stipulare un'assicurazione sulla vita Gli inconvenienti fisici dovuti alle scosse e sobbalzi del veicolo, aumentano se il conducente è in soprappeso Le norme che gli autotrasportatori sono tenuti a rispettare per contribuire a debellare l'immigrazione clandestina, consigliano al vettore di riferire alle autorità di frontiera dell'eventuale presenza a bordo di stranieri in posizione irregolare La instabilità di marcia del veicolo può dipendere dalle balestre o dalle molle elicoidali danneggiate La forza di resistenza aerodinamica all'avanzamento è la resistenza dell'aria all'avanzamento del veicolo La guida i condizioni di traffico eccessivo, può essere causa di stress psicofisico per il conducente professionale I cittadini di Stati membri dell'Unione Europea hanno diritto di entrare, circolare e soggiornare in Italia per non più di tre mesi, a condizione che abbiano un passaporto munito di visto d'ingresso
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy