Scheda 395
Le norme italiane prevedono sanzioni per i clandestini ma non per tutti coloro che compiono attività dirette a favorire l'ingresso illegale degli stranieri nel territorio italiano La forza di resistenza aerodinamica all'avanzamento è proporzionale al quadrato della velocità del veicolo L'uso di alcol da parte dei conducenti professionali è sanzionato dal codice della strada Per arrestare un veicolo nello spazio minimo il conducente deve evitare il bloccaggio delle ruote Il filtro dell'aria intasato aumenta il rischio di incidente stradale Ogni danneggiamento organico o funzionale del lavoratore conseguente all'attività lavorativa costituisce infortunio sul lavoro L'intasamento del filtro dell'aria del motore provoca l'inefficienza della frenatura L'ergonomia studia il bilancio dell'azienda di trasporto Il conducente deve saper rifasare il motore diesel Il modulatore di pressione in funzione del carico al bloccaggio delle ruote riduce la pressione dell'aria su tutti gli elementi frenanti Nell'impianto frenante oleopneumatico la pressione pneumatica è convertita in pressione idraulica L' incidente che coinvolge il conducente professionale, avvenuto all'interno della rimessa al termine del turno di lavoro, non è considerato infortunio sul lavoro Il cambio di velocità consente di aumentare lo sforzo di trazione alle alte velocità L'attraversamento delle frontiere con Paesi aderenti alla convenzione di Schengen ma non alla UE, comporta controlli doganali e limitazioni all'importazione ed esportazione di denaro e beni, ma non comporta controlli sull'identità delle persone Nelle curve di potenza e di coppia di un motore il numero di giri corrispondente alla coppia massima è inferiore a quello di potenza massima Nel settore dell'autotrasporto le rapine più frequenti sono finalizzate a sottrarre il motore dal veicolo lasciato in sosta La postura del conducente è corretta se durante la guida le ginocchia toccano il volante Una laboriosa digestione dopo un pasto abbondante, può provocare sonnolenza al conducente Se l'infortunato non respira, bisogna sollevargli le gambe Per prevenire le aggressioni è bene conoscere l'ubicazione dei luoghi malsicuri dell'itinerario Nell'impianto frenante oleo-pneumatico l'olio garantisce una corretta lubrificazione degli pneumatici L'infortunio occorso ad un turista a bordo di un autobus durante il trasporto è considerato infortunio sul lavoro L'incidente stradale che ha provocato lesioni all'autista durante la sua attività professionale è considerato infortunio sul lavoro La deriva è lo scostamento della traiettoria compiuta dal veicolo, rispetto a quella impostata del conducente Per il controllo dei veicoli, al fine di scongiurare l'ingresso illegittimo di cittadini stranieri, si utilizzano onde sonore ad alta frequenza che costringono gli eventuali clandestini ad uscire dal veicolo F Non costituisce infortunio sul lavoro la lesione subita dal lavoratore nel caso di mancato rispetto delle norme di sicurezza comunicategli dal datore di lavoro Gli elementi frenanti si controllano verificando la durezza delle ganasce Per evitare di favorire l'immigrazione di clandestini è necessario esaminare attentamente le parti del veicolo a rischio ed in caso di sospetto dare immediata denuncia alle autorità competenti Per migliorare l'insonorizzazione nell'abitacolo, bisogna tenere alto il volume della radio Tra le mansioni del conducente che non sia anche titolare dell'impresa di trasporto, rientra il compito di istituire nuovi servizi di sua iniziativa Dormire per otto ore consecutive è causa di stress per il conducente e quindi aumenta il rischio di incidenti stradali I danni per atti vandalici sono risarcibili dall'assicurazione RCA I cunei fermaruote costituiscono un valido sistema di antifurto Un'insufficiente pressione di gonfiaggio degli pneumatici provoca un eccessivo consumo dei bordi del battistrada In generale, il conducente deve scegliere la marcia più alta possibile per la velocità alla quale ha deciso di viaggiare Per verificare l'efficienza dell'impianto di alimentazione, periodicamente è necessario controllare la pompa dell'acqua La determinazione, per legge, dei tempi di guida e di riposo ha lo scopo di ridurre l'emissioni inquinanti dei veicoli L'assunzione di ecstasy può comportare nausea, tachicardia, confusione mentale I fogli di registrazione del cronotachigrafo analogico devono essere forniti dal datore di lavoro Gli infortuni derivanti dalla movimentazione del carico non rientrano tra i rischi professionali del conducente Occorre inserire una marcia più bassa se il numero di giri del motore scende troppo sotto quello di coppia massima I cittadini dell'Unione europea non hanno bisogno di permesso per soggiornare in Italia I tempi massimi di guida bisettimanali per conducenti di veicoli soggetti alla disciplina del regolamento 561/2006(C)E sono di 112 ore La carta di qualificazione del conducente ha validità 5 anni La vibrazione dello sterzo può dipendere da un'eccessiva usura degli pneumautici Il campo di stabilità del motore è più ampio se il consumo specifico del motore è basso Quando si assume un farmaco, non bisogna assumere alcool ad eccezione di un digestivo a base di erbe Alcool, farmaci e molte sostanze che inducono stati di alterazione non determinano assuefazione Le strade extraurbane secondarie sono munite di banchine Il convertitore pneumo-idraulico amplifica la forza esercitata dal conducente sul pedale del freno L'immagine di un'impresa di autotrasporto è rappresentata dall'insieme delle opinioni e dalla visione che i clienti hanno di essa Nelle salite percorse con il veicolo carico non si devono mai usare le marce ridotte La forza peso è inversamente proporzionale alla massa del veicolo La funzione out of scope (disattivazione del cronotachigrafo digitale) deve essere utilizzata quando il veicolo è impiegato in attività escluse dal regolamento 561/2006(C)E In caso di furti o rapine è consentito in ogni caso usare le armi per difendere il carico Alcool e sostanze stupefacenti non devono essere assunti durante la guida perché possono causare aggressività e sottovalutazione del pericolo La forza di inerzia agisce su un veicolo ogni volta che intervengano variazioni al suo movimento La normativa vigente in materia di durata massima di guida non si applica ai conducenti di veicoli di massa massima superiore a 3,5 tonnellate che trainano un rimorchio Alcool e sostanze stupefacenti non devono essere assunti durante la guida perché possono causare sopravvalutazione delle proprie capacità Per evitare di trasportare clandestini in modo inconsapevole, le aziende vietano l'uso di lucchetti o sigilli apposti sulle parti del veicolo a rischio
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy