Scheda 28
La determinazione, per legge, dei tempi di guida e di riposo ha lo scopo di ridurre l'emissioni inquinanti dei veicoli Se il vettore riferisce alle autorità di frontiera dell'eventuale presenza a bordo di stranieri in posizione irregolare rischia di incorrere nel reato di delazione La segnalazione di pericolo ha lo scopo di impedire il transito nei cantieri stradali Ai fini della normativa sull'uso del cronotachigrafo, si definisce "periodo di riposo giornaliero ridotto" ogni tempo di riposo ininterrotto di almeno 9 ore, ma inferiore a 11 ore Una postura non corretta alla guida può comportare danni a carico della colonna vertebrale Una delle aree maggiormente interessate dal fenomeno dell'immigrazione clandestina come punto di ingresso in Italia è la costa adriatica pugliese L'insufficiente pressione dell'aria nei serbatoi o nel circuito frenante impedisce al veicolo munito di freno di stazionamento a molla di mettersi in movimento Per ridurre il rumore emesso dai veicoli a motore è necessario introdurre una paglietta di ferro nella marmitta Coloro che esercitano impresa di autotrasporto sono soggetti all'iscrizione nel registro delle imprese solo se trasportano merci in conto proprio Il sedile è regolato correttamente se il piede sinistro può appoggiare a sinistra della pedaliera quando è a riposo Anche i vettori sono ritenuti responsabili del reato di immigrazione clandestina se ritenuti corresponsabili perché hanno organizzato, permesso o anche semplicemente se erano a conoscenza del trasporto illegale La corretta postura consente al conducente di avere una buona visuale attraverso gli specchi retrovisori esterni, senza spostarsi sul sedile La carta di qualificazione del conducente consente ad un conducente di guidare anche nei casi in cui la sua patente di guida venga sospesa di validità Se l'infortunato è incosciente, bisogna capire se riesce a muovere gli arti inferiori Il funzionamento dei motori è descrivibile attraverso le curve caratteristiche di coppia e di potenza La frenatura del veicolo comporta la dissipazione di energia cinetica posseduta dal veicolo Le strade comunali sono riservate ai veicoli a motore L'anomalo funzionamento dell'alternatore non compromette l'efficienza dell'impianto frenante pneumoidraulico L'aumento dello sforzo di trazione si ottiene inserendo rapporti di trasmissione più alti La guida anticipata consente di prevedere condizioni di criticità La corretta scelta del rapporto del cambio consente di mantenere il motore nel campo di stabilità Alcool e sostanze stupefacenti possono essere assunti durante la guida perché potenziano l'acutezza mentale Quando si è stanchi bisogna aumentare la temperatura dell'abitacolo Nel settore dell'autotrasporto sono frequenti i sequestri dei viaggiatori Il circuito frenante pneumo-idraulico è dotato di deumidificatore Il colpo di sonno è un fattore di rischio per la sicurezza stradale Il guasto del cronotachigrafo è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali L'assunzione di ecstasy è consigliabile se si debbono superare i tempi di guida prescritti Il prolungato digiuno migliora le prestazioni del conducente L'ecstasy è una droga a base di zafferano In mancanza di prove inconfutabili che dimostrino che è stato fatto tutto il possibile per non agevolare il trasporto di clandestini, solo il conducente, può essere sanzionato in maniera estremamente pesante, sia penalmente che amministrativamente L'uso frequente del cambio di velocità comporta un minor consumo di carburante Occorre inserire una marcia più alta per affrontare lunghe discese e sfruttare l'effetto frenante del motore L'emissione di fumo bianco, altamente inquinante, allo scarico può dipendere dal filtro dell'aria intasato L'ingresso nel territorio italiano è consentito senza altre formalità, agli stranieri extracomunitari che dimostrino di avere parenti incensurati L'oscillazione della parte posteriore di un veicolo è tanto maggiore quanto maggiore è il suo sbalzo L'immagine di un'impresa di autotrasporto è determinata anche dai giudizi dei dipendenti La distrazione alla guida è tra le cause più ricorrenti di incidenti stradali Ai fini dell'obbligatorietà dell'uso del cronotachigrafo, si definisce conducente chiunque sia addetto alla guida di veicolo per almeno 100 km In un motore endotermico, l'andamento della curva di potenza all'aumentare del numero di giri, è dapprima crescente, raggiunge un valore massimo e poi decresce Il freno motore è particolarmente efficiente alle alte velocità L'assunzione continua di alcool provoca unghie fragili L' Ucraina non è uno stato membro UE ma è interno allo spazio Schengen In caso di incidente, non bisogna spostare il ferito se si sospettano lesioni alla colonna vertebrale Il conducente di un veicolo soggetto alla disciplina del regolamento 561/2006(C)E, mentre fruisce del periodo di interruzione di 45 minuti della guida, dopo aver guidato per 4 ore e mezza non può svolgere nessuna attività lavorativa La corretta alimentazione di un conducente consiste in cibi grassi per un maggior apporto energetico Sono considerati infortuni sul lavoro dei conducenti professionali solo quelli che accadono con veicolo in movimento Se l'infortunato è in stato di shock occorre tamponare la fronte con bendaggi di acqua fredda Se lo sterzo si presenta più duro del normale, ciò può dipendere dagli pneumatici anteriori troppo gonfi L'insufficiente temperatura del motore impedisce al veicolo di mettersi in movimento L'assunzione di alcool può determinare la maggior prontezza di riflessi I fogli di registrazione del cronotachigrafo analogico sono consegnati al conducente dalla camera di commercio Se l'infortunato è in stato di shock occorre somministrargli bevande alcoliche Il conducente deve verificare che sia in regola con la revisione periodica del veicolo La maggior parte degli incidenti stradali è attribuibile a comportamenti scorretti del conducente In fase di frenatura l'energia cinetica viene dissipata in calore attraverso il sistema frenante L' incidente che coinvolge il conducente professionale, avvenuto all'interno della rimessa al termine del turno di lavoro, non è considerato infortunio sul lavoro Lo spazio di frenata è inversamente proporzionale al quadrato della velocità Il danno occorso alla merce trasportata a bordo di un veicolo è considerato infortunio sul lavoro Occorre inserire una marcia più bassa se il numero di giri del motore scende troppo sotto quello di coppia massima
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy